You are in:

Lancio del progetto H2020 microSPIRE: microsensori per la rivelazione di singoli fotoni

 

Si terrą il 15 e 16 novembre 2017 al Polo Territoriale di Como del Politecnico di Milano, il kick-off meeting del progetto microSPIRE, finanziato tramite il programma europeo Horizon 2020, coordinato dal Politecnico di Milano con i contributi delle universitą di Milano Bicocca, Glasgow, Marburg, Dresda e di una impresa italiana, la Micro Photon Devices.

Micro-cristalli per contare i singoli fotoni. Le caratteristiche uniche dei materiali semiconduttori permettono di realizzare dispositivi in grado di rivelare un singolo quanto di radiazione luminosa: il fotone. Tali dispositivi (SPAD, Single Photon Avalanche Diode) trovano applicazione nei campi della medicina, della crittografia quantistica, dei veicoli a guida autonoma e in ricerche di fisica fondamentale.

Il progetto microSPIRE si propone di cambiare "forma" ai semiconduttori impiegati nei dispositivi SPAD, usando dei micro-cristalli di materiale semiconduttore per la realizzazione di micro-SPAD con caratteristiche uniche. I dispositivi sviluppati durante il progetto verranno testati per valutarne l'applicazione in esami diagnostici non invasivi come la mammografia ottica.

Responsabile del progetto: Prof. Giovanni Isella, dipartimento di Fisica.

news pubblicata il: 14/11/2017